DANIMARCA

Faroe

Giorni / Notti

Iscriviti e blocca il tuo posto

Highlights

Il faro di Mykines

Il regno delle pulcinelle di mare

Il faro di Mykines

Il lago sul mare

Passeggiando fino al Sorvagsvatn

Il lago sul mare

Panorami unici

I colori della natura

Panorami unici

Itinerario

Scarica itinerario

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e partenza per la capitale delle isole Far Oer. Arrivo nel tardo pomeriggio all’aeroporto internazionale di Vagar, ritiro dell’auto e partenza per la capitale che dista meno di 50km. Pernottamento in hotel.

Dopo colazione partenza per l’isola di Vagar, per iniziare il trekking sul lago Sorvagsvatn, il più grande e spettacolare dell’arcipelago. Nella sua parte meridionale, infatti, termina con una scogliera a picco sull’oceano e dalle sue acque si formano le Bosdalofossur Waterfall. Proseguiremo per Gasaladur e lungo la strada 45 faremo sosta per ammirare l’isola di Tindholmur e i faraglioni di Drangarnir. A Gasaladur assisteremo alla discesa in acqua delle Mulafossur waterfall. Rientro in città per la cena e pernottamento.

Dopo colazione raggiungeremo il porto della cittadina di Sorvagur e partiremo per la piccola isola di Mykines. Nel villaggio vivono stabilmente solo una quindicina di persone. A Ovest del villaggio si trova l'isolotto di Mykines Holmur. Un ponte di 40 metri collega Mykines a questo isolotto, sul quale è presente un faro, costruito nel 1909. La parte settentrionale di Mykines si caratterizza per la valle Korkadalur, in cui si possono trovare grandi colonne di basalto, denominate Bosco-di-pietra. Mykines è famosa per la sua natura ricca di specie animali, soprattutto uccelli. Rientro in traghetto e cena in città. Pernottamento.

Dopo colazione risaliremo tutta l’isola fino al pittoresco villaggio di Saksun, un nucleo di case di pescatori incastonato nelle montagne, per poi proseguire verso Tjornuvik, il villaggio più a nord dell’isola e posto al fondo di una magica insenatura aperta verso l’Atlantico. Da qui si possono scorgere i faraglioni di Risin e Kellingin, posti davanti all’adiacente Eysturoy, dove devieremo per la sosta alle cascate di Fossà e alla chiesa di Funnings Kirkja, la chiesetta nera sul mare. Rientro nella capitale per la cena ed il pernottamento.

Dopo colazione scenderemo nel Sud dell’isola di Streymoy per visitare a Kirkjubour l’antica cattedrale diroccata di San Magnus e una delle case di legno più antiche al mondo ancora abitate. Rientreremo nella capitale per la visita del quartiere di Tinganes, l’antico borgo di piccole costruzioni in legno dipinte di rosso che donano un’atmosfera d’altri tempi a queste isole solo apparentemente giovani. Cena e pernottamento.

Dopo colazione rientro in aeroporto per la consegna dell’auto, pronti per lo svolgimento delle operazioni di imbarco. Arrivo in Italia.

Route Map

INCLUSO

  • Volo di linea a/r da Milano per Torshavn
  • Tutti i pernottamenti in hotel nella capitale
  • Noleggio minivan 9 posti
  • Assistenza di un coordinatore
  • Assicurazione medico bagaglio

ESCLUSO

  • Pasti e bevande
  • Cassa comune di € 150
  • Traghetto per Mykines
  • Assicurazione annullamento
  • Spese di carattere personale
  • Quanto non espressamente indicato

Domande Frequenti

Che temperature troveremo?

Essendo delle isole nell’oceano sono sempre battuta dai venti e le temperature non sono mai molto alte, ma, specie in estate, risultano gradevoli. Le temperature in quel periodo dovrebbero essere sui 10-12 ° di giorno e 5-7° di notte.

Scarpe comode, specie da trekking, giacche a vento ed impermeabili per le continue possibilità di mutazioni climatiche.

Calendario Partenze

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani sempre aggiornato

Iscrizione completata correttamente! Grazie